Silenzio

silenzio, last lyricist of love, poesia, amore, arte

Il tacer d’ogni pensiero

Di fronte allo specchio di ciò che ero

Senza te, un albero spoglio

Vuoto, indifeso, come del poeta il foglio.

 

Lontano dal tuo cuore

Smarrii il sorriso

Quel bagliore.

Candido, puro. Era il tuo viso.

 

Il tacer d’ogni pensiero

Di fronte allo specchio di ciò che ero

Ora vivo.

Respiro.

Grazie ad un amore che non mi par vero.

 

L.L.L.

Please follow and like us:

Lascia un commento