Mattina – Parte 1

Apro gli occhi.

Il buio intorno a me limita quasi completamente la sensazione di stupore che mi colpisce ogni volta che ti guardo.

Con un dolce tocco, percepisco lunghi capelli neri che seguono la forma del tuo corpo, un viso morbido, leggero, di chi porta con sè la purezza di una dea.

Hai chiuso dolcemente gli occhi, hai privato al mondo la luce del tuo sguardo ancora per poche ore.

Le nostre teste sui cuscini.

Mi godo ogni attimo che mi resta prima dell’alba.

Guardo l’ora, 4:20.

Domani sarà una giornata impegnativa, devo per forza riposare, recuperare le ultime energie.

Chiudo gli occhi.

Silenziosamente l’ansia mi pervade.

Poi, un rumore sordo invade la camera da letto.

Ciò che vidi però, fu ancor più tetro, non volevo crederci. Un incubo.

Non eri più lì.

– To be continued –

L.L.L.

Please follow and like us:

Lascia un commento