Capitolo 5 | Il mondo che ho sempre sognato

mondo, last lyricist of love, amore, capitolo, cinque

Il silenzio straziante delle pagine di un libro, la voce delle parole, l’emozione dei ricordi, sono i mezzi con il quale abbozzo la stesura di questa parte del mio racconto.

Credo però, che il giusto incipit io lo abbia già scritto.

L’articolo dal titolo “Il viaggio“. Il riassunto delle infinite possibilità che quella piccola targhetta rosa, che prende il nome di patente, mi aveva offerto.

Un altro anno era terminato. La parole fine sempre più vicina. La parola estate quindi era tutt’altro che un miraggio. 

Quest’anno, il bagaglio a mano delle mie esperienze parlava spagnolo. Direzione Isole Canarie.

Qualcosa di magico fremeva nei nostri cuori. Ne ero certo.

Ogni nuvola dolcemente trafitta dall’ala del nostro aereo conteneva un sogno che era in procinto di avverasi. 

Avevo ragione.

La bellezza di un’avventura è composta dalla quantità di amore e felicità che riusciamo a conservare nel nostro zaino.

Il mio era pieno.

Ma sapevo che era solo l’inizio. Il mondo poteva essere nostro, avevamo mani salde e ben strette. I nostri sentimenti avrebbero fatto il resto.

 

Calò il sipario davanti a noi, era il momento di riprendere quella folle corsa contro il tempo, che per noi studenti, aveva il nome di esame di stato.

Lo abbiamo fatto.

A modo nostro.

Oltre al peso dei nostri libri, abbiamo immagazzinato un trittico di momenti, i quali ci hanno permesso di imboccare il sentiero che avevamo appena tracciato, quello della curiosità e della scoperta.

Il nuovo anno sotto il cielo stellato di Roma, il bagno fatto immersi nella cultura di Firenze, il fascino di una città che ci ha rapiti, come Torino. 

Tappe di un amore senza confini.

 

Ricordo marzo, ricordo quella telefonata.

Solo tu, sì proprio tu, capirai che cosa ha significato quel tragico incidente.

Ma questa è un’altra storia, la storia di una donna che di certo non dimenticherò mai.

 

Maggio 2017.

Io, te, il mondo intero ed una promessa: che il miglior capitolo della nostra vita sarebbe stato sempre il prossimo

 

L.L.L.   

 

Please follow and like us:

Lascia un commento